psicologa rieti, psicoterapeuta rieti, fabri dottoressa diana, fabri dott.ssa diana, rieti
  • psicoterapeuta RIeti, Fabri dott.ssa Diana, Rieti

  • psicoterapeuta rieti,  Fabri dott.ssa Diana, Rieti

  • auto psicologico rieti, approccio psicodinamico rieti,  Fabri dott.ssa Diana, Rieti

  • anoressia mentale rieti, depressione rieti, disturbi psicologici rieti, Fabri dott.ssa Diana, Rieti

  • psicologo rieti, psicologo infantile rieti, Fabri dott.ssa Diana, Rieti

Lo Psicologo

Si legge nell’articolo 1 della L.56/89: “La professione di Psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità.

Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito”.

Lo Psicologo opera sia nel settore privato (come libero professionista o
esercitando in strutture private e/o convenzionate), che nel settore pubblico
(Aziende U.S.L., Servizi socio-sanitari dei Comuni, Province, Regione
ed altri Enti locali).

Lo psicologo è obbligato a promuovere il benessere psicofisico del singolo individuo, ma anche del gruppo e della comunità ed è tenuto a migliorare la capacità di ognuno di comprendere sè stessi, ma anche gli altri.

Ogni psicologo dovrebbe seguire i principi di correttezza professionale, competenza, serietà ed autonomia professionale secondo le norme indicate nel codice.

In basso le norme del Codice Deontologico dell'Ordine degli Psicologi Italiani .

Il codice Deontologico

Il codice Deontologico degli Psicologi è racchiuso in 42 articoli che dettano le norme comportamentali al quale ogni psicologo dovrebbe attenersi durante ogni sua attività professionale. Qui sono descritti tutti i criteri per affrontare ogni dilemma etico e deontologico affinchè si possa dare un esempio etico delle azioni professionali. Chiunque non rispetti tali articoli costituisce illecito disciplinar, pertanto l'Ordine degli Psicologi deve vigilare e sanzionale i comportamenti dei propri iscritti che trasgrediscono la deontologia.

Share by: